Arriva la tanto attesa e richiesta da più parti convocazione delle società di corse da parte del ministero delle Politiche agricole e forestali. Il tema sul tavolo è senza dubbio la convenzione 2015, soprattutto alla luce del parere emesso dai giorni scorsi dal Consiglio di Stato sulla natura giuridica del rapporto tra impianti e Dicastero. Al tavolo giovedì prossimo 18 dicembre ci saranno il direttore generale del Dipartimento delle politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca, Emilio Gatto, e le associazioni rappresentative (secondo il decreto emesso dallo stesso Mipaaf) del segmento: Federippodromi, Coordinamento Ippodromi e al neonata Federazione Società Corse.