Un pallone-sonda di Greenpeace è arrivato nella stratosfera per portare un chiaro messaggio ai ministri che stanno raggiungendo Parigi per il vertice sui cambiamenti climatici: “Save the climate”, salviamo il clima. L’iniziativa è stata realizzata dai volontari di Greenpeace con un pallone in lattice riempito di elio. «Oggi inizia l’ultima settimana di negoziati, e i ministri di tutto il mondo riuniti a Parigi hanno la responsabilità di trovare un accordo vincolante per un futuro 100% rinnovabile entro il 2050. Solo così si potrà scongiurare una catastrofe climatica», ha dichiarato Luca Iacoboni, responsabile campagna Energia e Clima di Greenpeace Italia. Il pallone-sonda, decollato da Serino (Avellino), ha raggiunto un’altezza di 34 mila metri ed è atterrato a Agro di Stornarella (Foggia) dopo tre ore di volo.