La polizia di Stato ha fatto luce sulla morte del romeno Vasile Pop, aggredito e assassinato il 2 maggio scorso in uno stabile abbandonato di via San Giuseppe la Rena, vicino al Faro Biscari di Catania. I presunti omicidi sarebbero due suoi connazionali che sono stati fermati, su delega della Procura distrettuale, dalla squadra mobile che ha indagato sul delitto. Le indagini della questura di Catania hanno consentito di individuare i due presunti autori del delitto che, dopo la commissione del reato, sono fuggiti da Catania. La squadra mobile li ha bloccati e fermati, con la collaborazione di altri uffici della polizia di Stato, in Friuli Venezia Giulia e in un'altra città della Sicilia. Particolari dell'operazione saranno resi noti durante un incontro con i giornalisti che si terrà alle 11 negli uffici della Procura di Catania.