È Raffaele De Dominicis, ex procuratore generale della Corte dei Conti del Lazio, il nuovo assessore al Bilancio al Comune di Roma, chiamato a sostituire il dimissionario Marcello Minenna. Dopo la nomina di Manuel Fantasia a capo dell’Atac, Virginia Raggi ha rimpiazzato un’altra casella strategica: “Nel giro di poche ore – ha rivendicato in un’intervista al Corriere della Sera - abbiamo sostituito l’amministratore unico di Atac e l’assessore al Bilancio, abbiamo avviato una due diligence, una revisione di quanto fatto finora che evidentemente riguarda anche gli stipendi”. E si prepara a una lunga giornata con l’audizione nel pomeriggio insieme all’assessore all’Ambiente Paola Muraro in Commissione Ecomafie. Su Muraro ci sono state voci di un avviso di garanzia, ma Raggi ha precisato: “L’assessore mi ha garantito che non le è arrivato neanche un avviso di garanzia. Prima di giudicare vogliamo vedere le carte”. Da parte del sindaco, sono state smentite anche le voci di dissidi con il direttorio del M5S. Inoltre la Raggi ha spiegato che Grillo le ha inviato un sms di sostegno ma ha mantenuto il riserbo sul contenuto.