L'Italia è tra i protagonisti al 67esimo Congresso internazionale di astronautica (Iac), in corso a Guadalajara. Il nostro paese - presente con una delegazione dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), guidata dal presidente Roberto Battiston, un pool di imprese e un numeroso gruppo di ricercatori - è il terzo contributore a livello scientifico dell'iniziativa, dopo Stati Uniti e Cina, con un totale di 181 presentazioni su 2.736. Nel settore espositivo, inoltre, è presente attraverso l'Asi e l'Agenzia Ice con due stand nazionali. In questo contesto l'ambasciatore italiano in Messico, Alessandro Busacca, ha partecipato il 26 settembre alla cerimonia di apertura del Congresso, che si chiuderà il 30 dello stesso mese. L'appuntamento, organizzato dalla Federazione Internazionale di Astronautica, dalla Accademia Internazionale di Astronautica, dall’International Institute of Space Law e, a livello locale, dall’ Agenzia Spaziale Messicana e dal ministero dei Trasporti e delle Telecomunicazioni, rappresenta il principale incontro annuale del settore e riunisce imprese, ricercatori e Presidenti delle agenzie spaziali di tutto il mondo.