Venerdì prossimo, sette ottobre, sarà inaugurato ufficialmente l'anno scolastico 2016/17 della Regione Calabria a San Luca, paese che ha dato i natali a Corrado Alvaro di cui ricorrono nel 2016 i 60 anni dalla morte” Lo comunica in una nora la giunta regionale. "Insieme al Presidente Oliverio - ha detto l'Assessore alla Pubblica Istruzione Federica Roccisano - abbiamo deciso di scegliere San Luca per sottolineare l'importanza di uno scrittore come Corrado Alvaro nella storia della letteratura e della cultura calabrese e per sostenere in maniera concreta un'area della Calabria sulla quale, in rete con le associazioni locali e con Save The Children, stiamo lavorando per contrastare la povertà educativa. “Venerdì sarà un giorno importante – conclude la nota - per la scuola calabrese, per la locride e San Luca che ospiterà l'evento, grazie alla collaborazione del direttore dell'ufficio Scolastico regionale Bouchè, del Vescovo della diocesi Locri-Gerace monsignor Oliva, del commissario prefettizio in carica al comune di San Luca, Gullì, della dirigente dell'Istituto Comprensivo di San Luca Serafini".