Un ottantatreenne alla guida della sua auto ha investito, ieri pomeriggio nel quartiere Bella a Lamezia Terme, prima una vettura in sosta e poi una bambina di sei anni, ora ricoverata all’ospedale di Catanzaro in prognosi riservata. L’incidente è avvenuto nei pressi della scuola elementare nel quartiere Bella, la bambina era in compagnia del padre e ad intervenire, successivamente ad una segnalazione telefonica, è stata la polizia locale lametina che, una volta sul posto, non ha rinvenuto, però, i mezzi coinvolti. Dalle informazioni raccolte nella zona, è stato accertato che l’uomo, di 83 anni, aveva dapprima impattato un veicolo in sosta e poi investito la bambina, che ha riportato lesioni che hanno indotto i sanitari a riservare la prognosi ed a trasferire la minore presso l'ospedale di Catanzaro. Del caso si è interessato il il pm della Procura di Lamezia Terme Marta Agostini, l’auto dell’uomo è stata sottoposta a sequestro giudiziario, mentre il conducente, sottoposto ad alcool test, è risultato negativo alla prova etilometrica. Sono in corso ulteriori accertamenti sotto le direttive della locale Procura della Repubblica finalizzati all’accertamento della dinamica.