La Borsa di Tokyo chiude le contrattazioni in calo con l'indice Nikkei che segna un ribasso dell'1,09% a quota a 16.840 punti sulla scia della chiusura negativa di Wall Street. Vendite in particolare registrati sui titoli del comparto finanziario e del settore siderurgico. In terreno negativo anche Hong Kong con perdite attorno al punto (-0,99%) e la piazza cinese di Shangai (-0,50%).