La borsa di Tokyo chiude in calo condizionata dal rafforzamento dello yen e dai dati negativi sull'export cinese: alla fine delle contrattazioni l'indice Nikkei arretra dello 0,39% a 16.774,24 punti. Pesanti le perdite sulla piazza di Hong Kong dove l’indice Hang Seng perde l’1,4%, mentre le borse cinesi registrato un guadagno dello 0,01%.