“La difesa europea è di grande importanza per la Nato”. Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, nel corso di una conferenza stampa al Defence College di Roma insieme al ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. “Viviamo in un mondo più pericoloso e dobbiamo adattarci” ha detto il segretario generale. Che ha voluto inoltre sottolineare come, sulla ipotesi per un piano di impiego in Siria "la Nato utilizza tutti i suoi canali per cercare di contribuire a trovare una soluzione politica alla crisi oltre a sostenere la coalizione anti Is, ma non e' presente in Siria".