La Guardia di finanza ha sequestrato oltre una tonnellata e mezza di sigarette di contrabbando alla periferia nord di Napoli. Le Fiamme gialle hanno intercettato un Tir con targa polacca che trasportava elettrodi costituiti da bidoni di bitume. All'interno dei bidoni erano nascoste le sigarette di note marche estere, per un valore di mercato che si aggira intorno ai 700 mila euro. I quattro responsabili, tre italiani e un polacco, sono stati arrestati e il carico illecito e' stato sottoposto a sequestro, evitando così un danno per le entrate erariali quantificabile in oltre 300 mila euro.