"Matteo Renzi sta portando avanti riforme coraggiose. Noi sosteniamo il referendum per un sistema politico piu' responsabile e per una crescita economica più sostenuta". Lo afferma il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama nel corso della conferenza stampa che segue all'incontro con Matteo Renzi alla Casa Bianca. "Matteo rappresenta una nuova generazione di leader non solo in Italia ma in Europa e nel mondo" ha detto Obama sottolineando l'impegno italiano per il suo ruolo chiave nella coalizione contro l'Isis, nel soccorso ai migranti e anche sul fronte dello sviluppo sostenibile. "Grazie Matteo per la tua leadership" ha detto il presidente uscente degli Stati Uniti.L'assist di Obama sul referendum è stato colto al volo dal premier italiano: "E' normale che il dibattito politico sia molto forte: se a dicembre vinceremo questo referendum per l'Italia le cose saranno piu' semplici, per il paese sara' piu facile la battaglia per cambiare l'Europa: vogliamo regole diverse, ma finchè non cambiano le rispettiamo". Tornando al referendum, il presidente italiano ha sottolineato come il rafforzamento delle ragioni dell'Italia in Europa sarà  "l'unica conseguenza, a parte le riforme costituzionali, per il dibattito politico, e lavorero' duramente per raggiungere la vittoria". Questo "non è un referendum sui destini del mondo non succederà alcun cataclisma" se alla fine prevarrà il No.