L'ambasciata ecuadoregna a Londra ha tolto l'accesso a internet a Julian Assange per i materiali editoriali di Wikileaks che sono stati diffusi e che riguardano le elezioni presidenziali degli Stati Uniti. Lo ha comunicato il ministero degli esteri dell'Ecuador. “Nelle ultime settimane, Wikileaks ha pubblicato un gran numero di documenti, fatto che ha avuto un impatto sulla campagna elettorale negli Usa. Di conseguenza, l'Ecuador ha esercitato il suo diritto sovrano di limitare temporaneamente l'accesso ad alcune reti private di comunicazione nell'Ambasciata del Regno Unito”.

The Ecuadorian Embassy in London shut off Julian Assange’s internet access due to WikiLeaks publishing materials that affect the US presidential elections, Ecuador’s foreign ministry said in a statement. "In recent weeks, WikiLeaks has published a wealth of documents, impacting on the US election campaign," the release stated on Tuesday. "Accordingly, Ecuador has exercised its sovereign right to temporarily restrict access to some of its private communications network within the Embassy in the United Kingdom."