Confermare i finanziamenti ai nuovi Lea e garantire lo stanziamento di 800 milioni di euro. E' quanto chiede la Conferenza Stato Regioni nel documento redatto contenente le prime osservazioni sulla manovra, il cui testo ancora sembra non essere pronto. Le risorse per la sanità sono quantificate in 113.063 milioni di euro per l'anno 2107 e 114.998 milioni per il 2018. I nuovi Lea - tra i quali figura anche il contrasto al gioco patologico - devono garantire, secondo gli assessori, altri 800 milioni di euro