‘Gli stili della canzone napoletana’ di Acustico Napoletano è il concerto che giovedì 20 ottobre alle 17.30, nella chiesa dei Santi Marcellino e Festo, inaugurerà il nuovo Corso di laurea magistrale in Discipline della Musica e dello Spettacolo del Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università Federico II. Nello splendido scenario della cinquecentesca chiesa si esibiranno Emanuela Loffredo, Brunella Selo, Franco Castiglia, Antonio Murro, Francesco Matrone, Maurizio Pica. Alla presenza del prorettore dell’Università Federico II, Arturo De Vivo, del direttore del Dipartimento di Studi Umanistici, Edoardo Massimilla, e del coordinatore del corso, Giancarlo Alfano, verrà inaugurato sulle note dei classici della canzone napoletana il nuovo percorso di studi che va a colmare una lacuna nelle offerte didattiche delle università partenopee offrendo agli studenti la possibilità di studiare su un livello avanzato discipline quali la musicologia, la drammaturgia musicale, l'etnomusicologia, il cinema, il teatro. Il programma del concerto, interamente dedicato alla canzone napoletana, non è scelto a caso: tra le novità del nuovo corso c'è infatti l'attivazione di una materia mai insegnata prima a Napoli - l'etnomusicologia - sebbene la città abbia una cultura popolare musicale conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, a cui la nuova disciplina dedicherà naturalmente particolari attenzioni. Il concerto è patrocinato dalla Fondazione Roberto Murolo e curato dal Centro Studi Canzone Napoletana.