Il gup di Milano Laura Marchiondelli ha rinviato a giudizio Karima al Marough, detta Ruby, e altri 22 imputati al termine dell’udienza preliminare nel procedimento Ruby ter. Il processo comincerà l’11 gennaio davanti ai giudici della X sezione penale. Le accuse sono quelle di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza. Tra gli imputati rinviati a giudizio figurano 16 delle cosidette 'olgettine', la senatrice di Forza Italia Maria Rosaria Rossi, l’avvocato Luca Giuliante e il giornalista Carlo Rossella. La posizione di Silvio Berlusconi era stata stralciata nella scorsa udienza per motivi di salute. Secondo la Procura, l'ex premier e presidente di Forza Italia avrebbe 'comprato' i silenzi e la reticenza degli ospiti nel processo in cui era imputato per prostituzione minorile e concussione e da cui è uscito assolto con sentenza definitiva. "Il rinvio a giudizio era atteso, automatico - ha spiegato Paola Boccardi, legale di Karima El Mahroug - . In un procedimento con 45 faldoni era impensabile che ci fosse un proscioglimento già in udienza preliminare".