La sonda Schiapparelli della missione spaziale Roscosmos-Agenzia spaziale europea è atterrata su Marte. Lo comunica l’Istituto di ricerca spaziale russo. “Possiamo solo dire che il modulo è su Marte. Sfortunatamente non siamo in condizione di dire nulla sulle sue condizioni. Il segnale era molto debole", ha detto il Capo dipartimento dell’Istituto, Vladimir Nazarov. La missione principale di ExoMars-2016 è di dimostrare l'esistenza di metano nell'atmosfera del pianeta, che potrebbe portare alla conferma dell'esistenza di vita su Marte.

The Schiaparelli lander of the joint ExoMars-2016 mission of Roscosmos and the European Space Agency (ESA) landed on Mars, an official of the Space Research Institute of the Russian Academy of Sciences said Wednesday. "We can say only one thing clearly – the Schiaparelli module is on Mars. Unfortunately, nothing can be said about its condition. The signal was very weak," Vladimir Nazarov, the head of the terrestrial research complexes department, said. A Russian Proton-M rocket carrier lifted off with the ExoMars’ orbiter and the landing modules from the Baikonur Cosmodrome in Kazakhstan in March. The ExoMars-2016’s main mission is to prove the existence of methane in the planet’s atmosphere, which could lead to the confirmation of the existence of life on Mars.