Dalle prime ore del mattino, circa 200 Carabinieri del Comando Provinciale di Catania - si legge in un comunicato stampa - stanno passando al setaccio un intero agglomerato del centro storico della città, nel popolare quartiere San Cristoforo, considerato il più redditizio supermarket cittadino della droga, all’esito di una imponente complessa attività investigativa che ha portato all’emissione di un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di 29 indagati, emesso dall’Ufficio Gip del Tribunale etneo su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico di cocaina e marijuana per conto di Cosa Nostra catanese.