Missione imprenditoriale italiana in Brasile a fine novembre. Un gruppo di aziende del nostro paese, guidate dal sottosegretario allo Sviluppo economico con delega al Commercio estero Ivan Scalfarotto, sarà il 24 e il 25 del mese a San Paolo e São José dos Campos. L'iniziativa è organizzata da Ice, in collaborazione l'ambasciata italiana a Brasilia e il consolato generale a San Paolo, con Confindustria, Abi (Associazione Bancaria Italiana) e Asi (Agenzia Spaziale Italiana), con il sostegno di "Fiesp" (Federazione delle Industrie dello Stato di San Paolo), Febaban (Federação Brasileira de Bancos), Banco do Brasil e Aeb (Agenzia Spaziale Brasiliana). Si tratta del più importante incontro d'affari realizzato in Brasile nel 2016 e che porterà nel paese sudamericano circa 100 imprese italiane, oltre a diversi specialisti di entrambi i Paesi, che discuteranno tematiche relative a commercio internazionale, investimenti e opportunità di business nei settori dell'agro business, aerospaziale, ambiente/energia, automobilistico, infrastrutture e tecnologie dell'informazione. A questo proposito, nei giorni scorsi si è tenuta anche l'undicesima "Riunione del Sistema Italia in Brasile", a cui hanno partecipano tutti gli enti istituzionali presenti nel Paese latino americano (Ambasciata, rete consolare, Istituti Italiani di Cultura, ICE, Banca d’Italia, Camere di Commercio). Nell'occasione - tra le altre cose - state presentate e discusse le direttrici di proiezione culturale ed economica, anche in vista dell’imminente missione.