Russia e Messico non creare una joint venture per la produzione di componenti per l'aereo Sukhoi Superjet 100 (SSJ-100). Lo ha reso noto il vice ministro russo dell'Industria e del Commercio, Andrei Boginsky. “È stato deciso che non ci saranno joint venture, lo faremo con altre misure, è stato scelto un accordo di licenza”, ha detto Boginsky a margine di un forum delle imprese in Messico. Il vice ministro ha spiegato che il produttore di aerei Sukhoi Company e la compagnia low-cost messicana Interjet hanno firmato il prolungamento di un memorandum d'intesa per un anno. Boginsky ha aggiunto le due parti, che ora devono solo firmare il contratto di licenza, cercheranno di iniziare la fabbricazione delle parti nel 2016.

Russia and Mexico will not create a joint venture to manufacture parts for the Sukhoi Superjet 100 (SSJ-100) aircraft, Russian Deputy Minister of Industry and Trade Andrei Boginsky said Wednesday. "It was decided that there would be no joint ventures, we will make do with other measures, a licensing agreement has been chosen," Boginsky told RIA Novosti on the sidelines of a business forum in Mexico. According to the deputy minister, Russian aircraft manufacturer Sukhoi Company and Mexican low-cost airline Interjet signed a prolonged memorandum of understanding for a year. Boginsky added that the two sides, who now only need to sign the licensing agreement, would try to begin manufacturing the parts in 2016.