Il presidente cinese Xi Jinping ha iniziato il suo tour di una settimana in America Latina, con l’obiettivo di fornire un impulso alle relazioni tra i paesi, così come per firmare accordi bilaterali sul commercio, gli investimenti, la finanza e la cooperazione nucleare. Lo riportano i media locali. Secondo il China Internet Information Center, Xi è arrivato in Ecuador nel pomeriggio di giovedì, ed incontrerà il suo omologo ecuadoriano, Rafael Correa. Poi andrà in Perù per incontrare il presidente peruviano Luz Salgado. Dopo il Perù, Xi terrà colloqui con il presidente cileno Michelle Bachelet. Durante il tour, Xi parteciperà anche al summit dell’Apec che si terrà dal 19 al 20 a Lima, in Perù. La Cina è il più grande creditore dell'America Latina, i prestiti alla regione sono aumentati da 231 mln di dollari nel 2005 a 29,1 miliardi nel 2015.

Chinese President Xi Jinping started his week-long Latin America tour, aimed at providing an impetus to the relations between the countries, as well as at signing bilateral agreements on trade, investment, finance and nuclear power cooperation, media reported on Friday. According to the China Internet Information Center, Xi arrived in Ecuador on Thursday afternoon, and is set to meet with his Ecuadorian counterpart Rafael Correa. Then he is expected to travel to Peru to meet with Peruvian President of Congress Luz Salgado. After Peru, Xi is set to hold talks with Chilean President Michelle Bachelet. During the tour, Xi will also attend the 24th Asia-Pacific Economic Cooperation (APEC) Economic Leaders' Meeting held on November 19-20 in Lima, Peru. China is Latin America’s biggest creditor, whose lending to the region skyrocketed from $231 million in 2005 to $29.1 billion in 2015, according to the Council on Hemispheric Affairs.