La Russia è tornata ad essere uno dei leader mondiali sul mercato alimentare globale. Lo ha detto il primo ministro russo Dmitry Medvedev parlando alla sessione plenaria del Forum mondiale del grano 2016 dedicato allo sviluppo della cooperazione internazionale nel mercato del grano che ha preso il via nella città russa di Sochi. “Oggi, siamo in grado di guardare al futuro con più fiducia. La Russia in questi anni è tornata ad avere il suo status di principale attore sul mercato alimentare globale”, ha detto Medvedev. Lo scorso 8 novembre il ministro dell'Agricoltura Alexander Tkachev aveva detto che i ricchi raccolti di grano degli ultimi tre anni avrebbero permesso alla Russia di diventare il più grande esportatore di grano sul mercato globale. Negli ultimi dieci anni, l'esportazione del grano russo è triplicato, superando le 34 milioni di tonnellate. Il ministero dell'Agricoltura si aspetta che il raccolto di grano sarà pari a 117 milioni di tonnellate e che l'esportazione di grano nel 2016-2017 raggiungerà le 35-40 milioni di tonnellate.