Dalle prime ore di questa mattina, i carabinieri del Ros e del comando provinciale di Reggio Calabria stanno eseguendo un provvedimento di custodia cautelare nei confronti di 16 persone ritenute affiliate all'associazione 'ndranghetista dei Condello-Imerti di Reggio Calabria. L'operazione, fanno sapere i carabinieri, è strettamente connessa all'indagine che tre giorni fa ha portato all'arresto di altre 26 persone ritenute fiancheggiatrici del latitante Domenico Condello, assicurato alla giustizia nel 2012 dal Ros dopo oltre 20 anni di ricerche. Le persone tratte in arresto sarebbero responsabili anche di una "rilevante pressione estorsiva della 'ndrangheta nell'area metropolitana del capoluogo reggino".