Domani la Reggia di Caserta apre le porte alle scuole per festeggiare il primo anno di Piano Nazionale Scuola Digitale. Fino al 27 novembre la celebre residenza reale si trasformerà in un immenso laboratorio digitale pronto ad accogliere la creatività di 5.000 tra studenti, insegnanti, presidi e animatori digitali. “In questo primo anno di attuazione, il Piano Nazionale Scuola Digitale ha elevato il tasso di qualità e innovazione del nostro sistema scolastico, segnando un punto di svolta e più di un passo in avanti da cui non si potrà tornare indietro – sottolinea il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini -. Abbiamo lanciato una scommessa che stiamo vincendo insieme a studenti, docenti e dirigenti, indicando nuovi contenuti, portando la formazione in ogni scuola e proponendo ambienti di apprendimento flessibili capaci di stimolare collaborazione e creatività”.

Il ministro domani pomeriggio parteciperà all'apertura dei lavori. Sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming sul sito www.istruzione.it e sul sito dedicato all’evento www.settimanapnsd.it. La scuola digitale si trasferirà per tre giorni nella suggestiva cornice della Reggia di Caserta con 45 ore di workshop e laboratori, 2 hackathon, 6 spazi per la condivisione di esperienze. Le tre giornate potranno essere seguite sui social con l’hashtag #scuoladigitale attraverso il nostro canale Twitter @MiurSocial e la pagina Facebook Miur Social.