Domani a Roma all’Auditorium Cosimo Piccinni (Lungotevere Ripa 1) con inizio alle 10 si svolgerà il convegno “Il gioco d’azzardo tra prevenzione e cura” organizzato dal Coordinamento nazionale comunità di accoglienza (Cnca) con il patrocinio del ministero della Salute. Questo il programma: 10,00 Accoglienza e registrazione partecipanti; 10,15 Saluti, don Armando Zappolini Presidente CNCA; 10,30 Tra prevenzione e cura del gioco d'azzardo. L'esperienza del CNCA, Riccardo De Facci, Vicepresidente CNCA con delega alle dipendenze; 10,50 I dati sul gioco d’azzardo in Italia, Elisa Benedetti, Istituto di Fisiologia Clinica, Consiglio Nazionale delle Ricerche; 11,10 L’impegno del servizio pubblico nella prevenzione e presa in carico del giocatore d’azzardo patologico, Margherita Taddeo, responsabile gioco d’azzardo patologico e dipendenze comportamentali FederSerd; 11,30 Interventi di Lorenzo Basso, Pd, membro Intergruppo parlamentare sul gioco d’azzardo; Giovanni Endrizzi, M5S, membro Intergruppo parlamentare sul gioco d’azzardo; Paola Binetti, UDC, membro Intergruppo parlamentare sul gioco d’azzardo ; 12,30 Il gioco d'azzardo fra rischi e possibili rimedi, Matteo Iori, delegato CNCA nell'Osservatorio per il contrasto della diffusione del gioco d'azzardo e il fenomeno della dipendenza grave, Ministero della Salute; 12,50 L’impegno delle Regioni per la prevenzione e cura del gioco d’azzardo, rappresentante Commissione Salute della Conferenza delle Regioni; 13,10 Intervento del Sottosegretario alla salute Vito De Filippo; 13,30 Conclusioni, Liliana La Sala, Direttore ufficio 6 DG Prevenzione Sanitaria, Dipendenze, doping e salute mentale, Ministero della Salute.