È stata approvata a larga maggioranza oggi in Commissione agricoltura l’opinione del On. Dantin sul rapporto annuale del Parlamento sulle politiche di concorrenza di cui Paolo De Castro era relatore ombra. “Il voto di oggi dimostra come la posizione della Comagri sia sempre più in linea con le raccomandazioni alla Commissione emerse dalla relazione degli esperti indipendenti della Task Force mercati agricoli”. Dichiara il coordinatore del Gruppo S&D alla commissione agricoltura del Parlamento europeo Paolo De Castro, che prosegue: “la volontà espressa da questo voto è di riconoscere al settore agricolo le sue peculiarità fornendo gli strumenti necessari per migliorarne la competitività”.

Nell’opinione della Comagri viene inoltre richiesto: “un passo avanti concreto alla Commissione europea – conclude De Castro – nuovamente chiamata a presentare quanto prima una legislazione comunitaria in materia di pratiche commerciali sleali e un analisi che possa portare ad un miglioramento degli attuali strumenti dell’OCM unica approvati nella riforma della PAC del 2013 in maniera da rendere più forti e più organizzati gli agricoltori nel confronto con gli attori a valle della catena alimentare”.