Su 44 votanti, 24 voti sono andati a Bruna Fiola del Pd e 10 a Maria Grazia Di Scala di FI, entrambe le consigliere faranno parte della Commissione regionale per il Lavoro. Sette i voti ottenuti dal pentastellato Saiello. Due le schede bianche e una nulla. E' partita la seduta del Consiglio regionale della Campania, con i primi due atti: la nomina dei membri della Commissione e lo stop alla mozione di sfiducia al governatore De Luca presentata dal M5S e considerata irricevibile perché non ha ottenuto un terzo delle firme delle opposizioni. Approvata poi la modifica alla Legge sulla Cannabis così come richiesto dal Consiglio dei Ministri. Su 33 votanti i consiglieri hanno poi approvato l'art. 1 dei Debiti fuori Bilancio.