Dalle prime ore dell’alba, la Polizia Stradale di Ragusa sta dando esecuzione ad una Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal G.I.P. di Ragusa, su richiesta della Procura della Repubblica di Ragusa, nei confronti di 6 persone, residenti a Catania, Siracusa e Ragusa, tutte facenti parte di un sodalizio criminale dedito alla ricettazione ed al riciclaggio di vetture in tutto il territorio nazionale. Sono centinaia di migliaia la parti di carrozzeria rinvenute e riconducibili a 43 vetture rubate, che venivano poste in vendita attraverso la rete Internet. Lo scrive in un comunicato stampa della Polizia.