Nel fine settimana i vigili urbani dell'unità operativa di Chiaia, diretti dal capitano Frattini, sono stati impegnati in attività di controllo per il rispetto della delibera che regolarizza l’attività delle sale giochi e centri scommesse. Gli agenti hanno controllato il rispetto dell’orario di chiusura dalle 12 alle 18 alla via Riviera di Chiaia, dove è stato verbalizzato il titolare di un noto centro scommesse, cui seguirà la segnalazione agli uffici competenti per i successivi provvedimenti che possono portare fino alla sospensione del’attività visto che si tratta di terza violazione accertata. Un altro centro scommesse è stato sequestrato penalmente in quanto il titolare era sprovvisto dell’autorizzazione comunale e della licenza di pubblica sicurezza rilasciata dalla Questura prevista per tale attività.