Su 1.130 interventi effettuati presso sale giochi e centri scommesse in Lombardia sono state riscontrate irregolarità nel 15% dei casi. Verbalizzati 1.239 soggetti e sequestrati 9 apparecchi automatici da gioco e 31 postazioni di raccolta di scommesse clandestine. Sono i dati fornti dalla Guardia di Finanza Comando Regionale Lombardia del rapporto annuale 2016.