Domani alle 9.45 inaugurazione del National Geographic Festival delle Scienze con la Lectio Magistralis di Jane Goodall, primatologa di fama internazionale. Alle 11.30 altra Lectio Magistralis di Geoffrey West introdotta da Vittorio Bo su Il futuro del nostro pianeta: vita, sviluppo e morte di organismi, città e aziende. Alle 15.30 si parlerà di Cambiamento climatico con Douglas Ray e Joanna Haigh e si continuerà a discutere alle 17 sul Ruolo e le responsabilità delle imprese. Alle 19 si parlerà di scelte difficili nella Lectio Magistralis del filosofo Ruth Chang (Rutgers University) In questa conferenza, Ruth Chang esamina ciò che rende complicata una scelta e offre un nuovo modo di pensare le scelte difficili, insieme a una riflessione su come possiamo cambiare noi stessi e il mondo. Alle 21 Evento Come saremo. Un percorso di condivisione: il progetto per il discernimento con Luca De Biase (Nòva - Il Sole 24 ore), Telmo Pievani (Università degli Studi di Padova),Salvatore Iaconesi, Oriana Persico (La cura), Maria Agostinelli (Rai Educational), David Weinberger (Harvard University). In Sala Risonanze e Foyer iniziano i laboratori per bambini FablabforKids a cura di Officine Innesto, CodemotionKids, Minimakers e nel Foyer Auditorium è visitabile la Mostra Fotografica Il Pianeta fragile.