“Il Piccolo America – dichiara Valerio Carocci, presidente dell’associazione ‘Piccolo America’ - è lieto di invitare la città alla presentazione del progetto di ristrutturazione e rifunzionalizzazione del Cinema Troisi ad un anno dalla vittoria del bando e dopo quattro anni dalla sua chiusura. Per l’occasione, Mercoledì 17 alle ore 18.00, verranno riaperte per la prima volta le porte della storica sala cinematografica, per la cui riattivazione abbiamo messo da parte in questi anni una prima quota di 120.000,00 euro. In questi mesi, oltre lavorare sul progetto di ristrutturazione – continua Carocci - abbiamo incontrato numerosi esercenti di tutte le città d’Italia e siamo felici di poter fare questo importante passo alla presenza di Paola Corti del Cinema Beltrade di Milano, Andrea Frenguelli del PostModernissimo di Perugia, Michele Crocchiola del Cinema Fondazione Stensen di Firenze e Riccardo Costantini del CinemaZero di Pordenone. In linea con quanto immaginato per il Cinema Troisi, in queste sale non è il film a fare il pubblico, bensì il lavoro quotidiano sul territorio, l’identità del cinema e la sua conseguente umanizzazione in quanto operatore culturale. Questi spazi, attivandosi come catalizzatori di nuove energie, hanno costruito attorno alle proiezioni delle vere e proprie comunità temporanee, che tradotte in termini economici, rappresentano anche risultati molto interessanti in termini di incassi cinematografici”.