Il rappresentante permanente della Russia all'Unione europea, Vladimir Chizhov prevede che i formati di cooperazione Ue-Russia siano ripristinati dopo la visita del mese scorso a Mosca di Federica Mogherini a capo della politica estera dell'Ue. "La riunione del Consiglio di partenariato permanente è probabilmente uno dei prossimi passi, oltre al ripristino di altri formati di cooperazione", ha detto Chizhov. Che si aspetta che le sanzioni contro la Russia vengano revocate prima della Brexit da parte del Regno Unito. “E’ ipotizzabile che dopo che il Regno Unito avrà lasciato l’Unione si rifiuti di partecipare al sistema delle sanzioni. Ma spero che la questione delle misure venga risolta prima” "Si può immaginare un'ipotetica situazione quando, dopo aver lasciato l'UE, il Regno Unito decide di rifiutare di partecipare alle sanzioni dell'UE, ma spero ancora che prima del ritiro del Regno Unito dall'UE, la questione delle sanzioni si risolverà", ha detto Chizhov .

Russia's Permanent Representative to the European Union Vladimir Chizhov told Sputnik on Thursday he expects formats of cooperation to be restored following EU foreign policy chief Federica Mogherini's visit to Moscow last month. "The meeting of the Permanent Partnership Council is likely to be one of our following steps, in addition to the restoration of other formats of cooperation," Chizhov said. The Russian diplomat added that he expects EU sanctions to be lifted before the United Kingdom leaves the bloc. "One can imagine a hypothetical situation when, after leaving the EU, the UK decides to refuse to participate in the EU sanctions. But I still hope that before the UK withdrawal from the EU, the issue of sanctions will resolve itself," Chizhov said.