“Auguri di buon lavoro al nuovo cda della Sacal e in particolare al nuovo presidente De Felice. E' necessario che sin da subito si lavori alacremente al rilancio del sistema aeroportuale calabrese con una visione strategica e di lungo periodo e con particolare attenzione all’aeroporto di Crotone”. A dirlo e' Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo e deputato calabrese di Alternativa Popolare. E aggiunge: “Rinnovo il mio invito, gia’ espresso alla precedente amministrazione, a rendere noti i dettagli del piano industriale che ha finora ingenerato uno stato di apprensione sul futuro dell’aeroporto e sulla relativa tenuta dei livelli occupazionali in una visione unica di gestione. Trovo necessario fugare dubbi sulla gestione dello scalo crotonese anche in relazione a dichiarazioni relative ai problemi tecnici della pista e della struttura, anche in considerazione del palesato interesse da parte di Ryanair, dimostrato sia a me che al presidente della Regione Calabria Oliverio, a far ripartire i voli dall’aeroporto Sant’Anna”.