Il Segretario di Stato americano Rex Tillerson vuole che la Corea del Nord interrompa i test missilistici e nucleari prima che i paesi si sedano al tavolo delle trattative. Lo ha dichiarato giovedì l'inviato sudcoreano, Hong Seok-hyun, che ha incontrato Tillerson a Washington. Secondo l'alto funzionario, i segretario di Stato si aspetta che Pyongyang si astenga dai test per un certo periodo di tempo per creare l'atmosfera giusta per i colloqui. "La cosa più impressionante che ho sentito è che le sanzioni e la pressione non sono di per sé mirate a molestare la Corea del Nord - ha affermato -. Ma sono state progettate per creare un'opportunità di sviluppo della Corea del Nord, aprendo le sue porte e smantellando il suo programma nucleare". Pyongyang sta cercando di costruire un missile balistico che possa montare una testa a combustibile nucleare abbastanza piccola e colpire il territorio statunitense, al fine di evitare una presunta aggressione Usa. Negli ultimi mesi le tensioni sono aumentate nella regione, dopo che la Corea del Nord ha condotto una serie di test missilistici e nucleari.

US Secretary of State Rex Tillerson wants North Korea to stop all missile and nuclear tests before the countries sit down at the negotiating table, a South Korean envoy said Thursday. South Korea's special US envoy Hong Seok-hyun, who met Tillerson in Washington, said the US foreign affairs chief expected Pyongyang to refrain from tests for a certain period of time to create the right atmosphere for talks, according to the Yonhap news agency. "The most impressive thing that I heard was that sanctions and pressure are not by themselves aimed at harassing North Korea, but are designed to create an opportunity for North Korea's development through opening its doors and scrapping its nuclear program," Hong said. The North has been seeking to build a ballistic missile that can carry a small enough nuclear warhead and strike the US territory in order to allegedly fend off US aggression. Tensions have escalated in the region in recent months after Pyongyang conducted a series of missile and nuclear tests.