“Le prossime elezioni va a finire che non saranno a febbraio. Temo saranno anticipate a settembre o ottobre. Forza Italia deve avere il coraggio di presentare liste nuove, con parlamentari validi ma soprattutto sindaci, consiglieri comunali che conoscono il territorio, giovani del movimento giovanile, ma anche membri dei Seniores e di Azzurro Donna. Un terzo dei candidati li metteremo insieme così. Per questo è importante avere una scuola di formazione, perché c'è bisogno di giovani preparati, competenti e con voglia di fare”. Lo ha detto il Presidente Silvio Berlusconi partecipando all’evento di Forza Italia a Milano “Formare per Governare”, organizzato da Alessandro Cattaneo, responsabile dipartimento nazionale formazione FI, con gli interventi, fra gli altri, di Mariastella Gelmini, coordinatore FI Lombardia e Paolo Romani, capogruppo FI al Senato.