Domenica 4 giugno c'è VILLA BORGHESE PIANO DAY: una giornata di musica e concerti all’interno del cuore verde della Capitale, uno dei luoghi simbolo della città di Roma, per vivere in un’atmosfera particolare l’emozione della musica e la bellezza della natura. Dopo il grande successo della manifestazione musicale SUONAROMA, che dal 13 al 15 Maggio dello scorso anno ha riempito con 88 concerti e 180 musicisti musei e monumenti romani (http://www.museiincomuneroma.it/mostre_ed_eventi/eventi/suonaroma), questo progetto porta la grande musica nel verde e nei profumi di Villa Borghese. Durante il VILLA BORGHESE PIANO DAY, evento completamente gratuito, con il Patrocinio dell’Assessorato alla Crescita Culturale di Roma Capitale, in collaborazione con Ciampi Pianoforti e con il supporto di EASY COOP e LOVE MORE, sei pianoforti a coda saranno sistemati in punti strategici del parco e suoneranno dalla mattina al tramonto, alternando performance musicali dalla classica, al jazz, alla musica da camera, senza dimenticare momenti dedicati a bambini e famiglie. Una domenica speciale, tra una Ballata di Chopin, la Rapsodia in blu di Gershwin e un concerto jazz al tramonto sul Pincio sulle note di Fats Waller.

L’alto livello artistico delle esibizioni, curate dalla Direzione Artistica di Gaia Vazzoler e Massimo Spada, prevede giovani talenti affermati del pianismo italiano ed internazionale, e sarà impreziosito dai concerti di alcuni finalisti italiani del prestigioso Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni, oltre che dalla amichevole partecipazione dell’attore Silvio Muccino. Il supporto di LOVE MORE, progetto legato a LIVE AID Italia, consentirà all’evento di sensibilizzare turisti e romani sul ruolo fondamentale della musica come strumento sociale che può dare un senso alla vita di ragazzi che vivono in condizioni di disagio e che attraverso la musica possono scegliere di cambiare. (http://www.liveaid.it/) Il concerto dei bambini alle 15 presso l’Orologio ad Acqua è dedicato a questo progetto. Nei momenti in cui i pianoforti non saranno impegnati in concerti del programma ufficiale, potranno essere suonati e provati dal pubblico, dando così spazio a libere performance ed improvvisazioni. Per chiudere in bellezza la giornata di musica, gran concerto serale (gratuito) presso il Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, con i Maestri dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Massimo Spada al pianoforte e Diego Romano al violoncello e aperitivo alla Casina del Lago.