Un'operazione antidroga in Calabria ha portato all'esecuzione di 13 misure cautelari tra Catanzaro, Borgia, Vallefiorita e Rosarno. Militari del comando provinciale dei Carabinieri di Catanzaro hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per sei persone. Altre quattro sono state poste ai domiciliari mentre altre tre sono state sottoposte all'obbligo di firma. L'attivita', condotta dal nucleo investigativo, ha permesso di smantellare un'associazione dedita all'acquisto di grandi quantita' di cocaina, hashish e marijuana dall'area di Gioia Tauro e Vibo Valentia per poi rivenderli al dettaglio tra il capoluogo catanzarese e i comuni della fascia ionica. Due provvedimenti in carcere sono stati eseguiti unitamente a militari del nucleo di polizia tributaria, Gico, della Guardia di Finanza di Catanzaro in quanto soggetti comuni ad altra, autonoma, indagine. Sono in corso delle perquisizioni domiciliari.