In apertura dei lavori del Senato il presidente del Senato Pietro Grasso ha giudicato improponibile la discussione del primo punto della mozione sui vertici di Consip presentata da Mdp in qunato "estranea al processo". Nel testo , primo firmatario Miguel Gotor, si chiedeva al governo di "valutare la sospensione delle deleghe al Ministro per lo sport Luca Lotti fino al chiarimento della vicenda che lo vede coinvolto, perché il Governo deve potere operare al riparo da ombre su comportamenti non irreprensibili dei suoi componenti, per portare avanti i suoi impegnativi obiettivi". Sono stati altresì ammessi i contenuti della mozione riguardanti la rimozione dell'ad di Consip, Luigi Marroni e la nomina dei vertici della società. Altrettanto improponibile è stata dicharata la mozione Martelli (M5s) ed altri, depositata in aula questa mattina.