Il forte terremoto che ha colpito la costa turca e quella greca stamattina ha provocato la morte di due persone nell'isola greca di Kos. L'Agenzia di Notizie di Atene (ANA) ha riferito che ci sono anche molti feriti. Il sisma di magnitudo 6.7 è stato sentito in un'ampia area nel Mar Egeo all’1.31; ha colpito sei miglia a sud-est dalla città portuale turca di Bodrum, causando danni e più di 100 feriti. La maggior parte di loro, secondo quanto ha detto il canale di notizie NDTV, ha riportato tagli e fratture durante la fuga in strada nel tentativo di mettersi in sicurezza.

A strong earthquake that hit the Turkish and Greek coastline early on Friday has killed two people on the Greek resort island of Kos, local media said. The Athens News Agency (ANA) reported that several others were injured. The magnitude 6.7 tremor was felt across a wide area in the Aegean Sea at 1:31 a.m. Turkish time. It struck six miles southeast from the Turkish port city of Bodrum, causing damage and injuring around 70 people, according to the NDTV news channel. Most of them reportedly received cuts and fractures as they fled to safety in the streets.