Sono in corso i preparativi per la visita del primo ministro russo Dmitry Medvedev in Algeria e in Marocco. Lo ha reso noto il servizio stampa del governo della Federazione, aggiungendo che questa è prevista per il prossimo autunno. "Stiamo lavorando con i nostri partner per la visita del capo del governo russo in Africa settentrionale, vale a dire Algeria e Marocco. Il piano preliminare è per l'autunno, le date esatte saranno annunciate successivamente", ha detto il servizio stampa ai giornalisti. Martedì, il ministro dell'Energia algerina Mustapha Guitouni ha detto ai media che Medvedev avrebbe visitato l'Algeria in ottobre. Ha aggiunto che anche il ministro russo dell'Energia, Alexander Novak, avrebbe visitato l'Algeria probabilmente a metà settembre, per aiutare a preparare la visita di Medvedev, tra le altre cose. La commissione economica algerina-russa dovrà incontrarsi il 18-20 settembre, secondo il ministro algerino. Durante la riunione di tre giorni, le parti dovrebbero discutere di una vasta gamma di progetti bilaterali e di questioni di cooperazione.

Preparations for Russian Prime Minister Dmitry Medvedev's visit to Algeria and Morocco are ongoing, the Russian government press service said Wednesday, adding that it is preliminary set to take place this fall. "Indeed, we are working with our partners on the visit of the head of the Russian government to Northern Africa, namely, Algeria and Morocco. The preliminary plan is for the fall, the exact dates will be announced at a later date," the press service told the reporters. On Tuesday, Algerian Energy Minister Mustapha Guitouni told Sputnik that Medvedev would visit Algeria in October. He added that Russian Minister of Enegery Alexander Novak would also be visiting Algeria, most likely in mid-September, to help prepare Medvedev's visit, among his other missions. The Algerian-Russian economic commission is due to meet on September 18-20, according to the minister. During the three-day meeting, the sides are expected to discuss a wide range of bilateral projects and cooperation issues.