"Sui giochi abbiamo apprezzato il significativo passo del governo ad adeguare il testo ai suggerimenti e alle indicazioni arrivati da piu' Regioni". Cosi' il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, al termine della Conferenza delle Regioni da lui presieduta. "Abbiamo chiesto al governo una breve e ulteriore pausa di affinamento del testo su alcuni chiarimenti e alcune specifiche da aggiungere circa la territorialita' della presenza dei punti gioco- spiega Toti- e su richiesta di alcune regioni abbiamo invitato il sottosegretario Baretta e la Presidenza del Consiglio la possibilita' di esaminare in via definitiva, seppur con parere largamente favorevole, questo testo nella conferenza straordinaria del 7 settembre. Agosto- aggiunge il presidente della Liguria- sara' dunque un momento di ulteriore affinamento del testo". Toti si è detto "soddisfatto perche' nella nuova bossa del Governo viene riconosciuta l'importanza dell'autonomia delle Regioni.