"Bene l'apertura dello sportello contro la Ludopatia in Versilia ma non basta". Ne è convinto Domenico Capezzoli di Idv Lucca, che chiede la messa al bando delle slot. "Vanno eliminate" afferma, perché "aumentano i malati di gioco d’azzardo, la ludopatia è la nuova malattia che colpisce in Toscana almeno 20mila persone. Decine i casi nel solo comune di Pietrasanta che per correre ai ripari ha attivato - ricorda -, in collaborazione con la banca di credito cooperativo della Versilia Lunigiana e Garfagnana ed il gruppo Sims, uno sportello gratuito per contrastare quello che è un fenomeno in continua espansione così come il numero di macchine da gioco: 1 ogni 151 abitanti".