Alle 20 di ieri sera, in viale Maresciallo Pilsudski di fronte al Galoppatoio nel quartiere Parioli a Roma, all’interno di un cassonetto per l’immondizia, sono state rinvenute due gambe, apparentemente di donna, tagliate all’altezza dell’inguine. E’ quanto comunica in una nota la Polizia di Stato. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Scientifica per i rilievi di competenza dopo la segnalazione di una giovane. In corso le indagini per l'identificazione della vittima, operazione particolarmente impegnativa mancando la parte superiore del corpo e quindi la possibilità di disporre di impronte digitali e del calco dentario della vittima.