Gioco online illegale, la polizia malese ha arrestato a Kuching 13 persone accusate di scommesse clandestine sui combattimenti fra galli. Le forze dell'ordine hanno sorpreso in un centro commerciale del luogo una banda criminale che raccoglieva puntate sui combattimenti fra gli animali che venivano trasmessi via streaming. Il capo del dipartimento investigativo ha spiegato nel corso di una conferenza stampa che "Nonostante il divieto di gioco d'azzardo, alcuni operatori continuano a correre il rischio organizzando queste attività illegali". Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati due computer portatili, un computer, due televisori, denaro e altri documenti.