Il ministro ucraino della Difesa, il colonnello Stepan Poltorak, ha discusso con la sua controparte americana James Mattis le prospettive per l'espansione dell'assistenza materiale e tecnologica statunitense all'esercito di Kief, nonché l'attuazione della riforma militare nel Paese. "Ho discusso con il Segretario alla Difesa americano James Mattis la situazione esistente in materia di sicurezza in Ucraina e in tutto il mondo, del rafforzamento delle capacità delle nostre forze armate nella fase attuale, di prospettive di cooperazione bilaterale, nonché dell'espansione del sostegno materiale e tecnologico degli Stati Uniti per dissuadere l'aggressione e implementare le riforme militari ", ha scritto Poltorak sulla sua pagina Facebook dopo la riunione. Il ministro ha osservato di aver avuto una "buona e amichevole discussione" con la sua controparte, aggiungendo che l'Ucraina è soddisfatta della cooperazione con gli Stati Uniti. Ha anche sottolineato che entrambe le parti "hanno il desiderio comune di raggiungere il successo nelle relazioni bilaterali". Secondo il servizio di stampa del ministero della Difesa ucraino, Poltorak ha notato durante i colloqui che era soddisfatto dell'efficienza delle esercitazioni, condotte dalle truppe Usa in Ucraina. "La formazione sta producendo risultati positivi - ha detto citato dall'ufficio stampa -. Le capacità delle nostre unità in operazioni di combattimento sono notevolmente migliorate. Vogliamo aumentare il numero di posizioni per tali esercitazioni e stiamo lavorando sull'infrastruttura speciale per questi scopi".

Ukrainian Defense Minister Col. Stepan Poltorak discussed with his US counterpart James Mattis on Thursday the perspectives for expanding of the US material and technological assistance to the Ukrainian army and implementation of military reform in the country. "I have discussed with US Defense Secretary James Mattis the existing situation around security in Ukraine and worldwide, enhancing capabilities of Ukraine's armed forces at the current stage, perspectives for bilateral cooperation, as well as expanding material and technological support by the US to deter aggression and implement military reforms," Poltorak wrote on his Facebook page after the meeting. The minister noted that he had a "good and friendly discussion" with his counterpart, adding that Ukraine was satisfied with the cooperation with the United States. He also stressed that both sides "have the common desire to achieve success in bilateral relations." According to the Ukrainian Defense Ministry's press service, Poltorak noted during the talks that he was satisfied with the efficiency of drills, that had been carried out by the US troops in Ukraine. "Training is producing positive results. Capabilities of our units in combat operations have significantly improved. We would like to increase the number of locations for such drills, and we are working on the special infrastructure for these purposes," Poltorak said, as quoted by the press service.