Gli Stati Uniti stanno progettando di aumentare la pressione economica sul governo del presidente venezuelano Nicolas Maduro con sanzioni aggiuntive fino a quando il governo non accetta di tenere elezioni: lo ha detto il vicepresidente Mike Pence durante un discorso a Doral, in Florida. "Con la direzione del presidente [Donald] Trump, gli Stati Uniti hanno già emesso tre round di sanzioni mirate contro Maduro e i suoi stretti collaboratori e c'è di più in arrivo. E continueremo ad agire finché il regime di Maduro non terrà elezioni libere e giuste, libererà tutti i prigionieri politici e finirà la repressione del popolo venezuelano".

The United States is planning to increase economic pressure on the government of Venezuelan President Nicolas Maduro with additional sanctions until the government agrees to hold elections, Vice President Mike Pence told guests during a speech in Doral, Florida. "At President [Donald] Trump's direction, the United States has already issued three rounds of targeted sanctions against Maduro and his inner circle and there is more to come," Pence stated on Wednesday. "And we will continue to act until the Maduro regime holds free and fair elections, releases all political prisoners and ends the repression of the Venezuelan people."