Le nuove sanzioni statunitensi danno opportunità alle imprese europee di sviluppare la cooperazione con la Russia. Lo ha dichiarato il ministro russo per lo Sviluppo economico Maxim Oreshkin dopo un incontro con le imprese francesi. “Ho notato - ha aggiunto - che la reazione da parte dei partner europei e delle imprese Ue è più positiva, pertanto la situazione danneggia molto poco i rapporti tra la Russia e l'Europa. Si può anche dire che offre nuove opportunità ai partner europei i quali lo capiscono e vanno a sviluppare attivamente la loro attività in Russia” ha spiegato.

New US sanctions open up opportunities for European companies to develop cooperation with Russia, Russian Economic Development Minister Maxim Oreshkin said Tuesday after a meeting with French businesses. "Indeed, we touched upon the issue of sanctions, discussed the issue of new legislation on the part of the United States," Oreshkin said. "I noted here that the reaction on the part of European partners and European companies is more positive, therefore, the situation affects very little the relations between Russia and Europe. It can even be said that it provides new opportunities for European partners, they understand this and going to actively develop their business in Russia," he said.