La tratta della Metro A Termini-Arco di Travertino riapre con quattro giorni di anticipo rispetto alla tabella di marcia, che prevedeva l’interruzione fino al 3 settembre. Il servizio sarà attivo da domani 31 agosto anche in vista dell’inizio dell’anno scolastico a settembre e quindi del maggior flusso di cittadini e dei tanti turisti che utilizzano abitualmente la metropolitana. “L’Amministrazione ha premuto l’acceleratore affinché questi interventi fossero ultimati il prima possibile, proprio per evitare disagi nel periodo di maggior affluenza. Ancora una volta abbiamo dimostrato che i lavori, se fatti bene, possono essere completati perfino in anticipo, senza i cantieri infiniti ai quali eravamo abituati in passato. Il nostro obiettivo rimane il potenziamento del servizio per un trasporto pubblico sempre più efficiente”. Lo dichiara la Sindaca di Roma Capitale, Virginia Raggi. “Con la chiusura della Metro A abbiamo chiesto ai cittadini un grande sacrificio nel mese di agosto e li ringrazio per la pazienza e la disponibilità che ci hanno dimostrato. Le operazioni erano necessarie per potere aprire nel più breve tempo possibile la stazione di San Giovanni”. Lo dichiara l’Assessora alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo. La chiusura della Linea C per il weekend del 9-10 settembre servirà proprio a testare la circolazione dei treni sull’intera tratta ed è un ulteriore passo in avanti verso il miglioramento del trasporto pubblico. “L’interruzione della Linea C nel fine settimana è resa necessaria per l’avvio di test e prove sul campo, fra cui la circolazione dei treni su tutta la linea Pantano-San Giovanni. La ripresa del regolare esercizio è prevista per lunedì mattina, 11 settembre. Intanto proseguono spediti i lavori del cantiere della stazione a San Giovanni, interventi necessari per completare il nodo di interscambio tra la Metro A la Metro C”, spiega Meleo.