Una delegazione di funzionari del Vaticano, del personale della Guardia Svizzera e dei funzionari colombiani hanno visitato Cartagena durante la preparazione della visita papale di questa settimana in Colombia. La città era l'ultima di cui il gruppo si doveva occupare prima dell'arrivo di Papa Francesco nel paese latino americano, previsto per mercoledì. Il tour è stato ospitato dal vescovo della città, Fabio Suescun. Al termine del percorso i funzionari delle due nazioni hanno rivisto in dettaglio ogni passaggio del viaggio del Santo Padre. In particolare la logistica e la sicurezza nella città, in quanto questa dovrebbe ospitare la messa in piazza di Papa Beroglio. La delegazione nei giorni scorsi ha compiuto valutazioni analoghe a Bogotà, Villavicencio e Medellin: le altre città previste sull'itinerario del pontefice.